Raccolta firme per un servizio navetta

0

Una fermata della circumvesuviana che non esiste, una stazione ferroviaria con corse e destinazioni limitate ed autobus che non forniscono un sufficiente servizio di trasporto pubblico.

Questi sono tutti fattori che non consentono ai cittadini di Palma Campania, San Gennaro Vesuviano e Carbonara di Nola, di avere un giusto collegamento con il capoluogo campano. Problema non di poco conto se si analizza il gran numero di cittadini che ha la necessità di recarsi quotidianamente a Napoli, per lavoro o per studio. Sono questi i motivi che hanno spinto il Forum dei Giovani di Palma Campania, in sintonia ed in collaborazione con quello di San Gennaro Vesuviano e Carbonara di Nola, di organizzare una raccolta firme per istituire un servizio navetta da e per Napoli, soprattutto per agevolare gli studenti universitari della Parthenope – quest’ultimi in aumento dopo la chiusura della sede nolana dell’università – e dell’ “Orientale”, che da tempo chiedono una soluzione al problema dei collegamenti.

La speranza è quindi che l’iniziativa possa portare a qualcosa di positivo e che finalmente si possa trovare uno spiraglio in una situazione che i giovani studenti del territorio non riescono proprio più a digerire.


SHARE