R.U.S. Vico, pareggio senza emozioni

0

La R.U.S. Vico, dopo la sconfitta rimediata nella prima giornata, prova a riscattarsi contro il San Pierto. Gara per la maggior parte noiosa, accesa solo da qualche sporadico episodio.

Al 20′ la prima azione da registrare, con Velardi che viene atterrato al limite e reclama il calcio di rigore per la R.U.S. Vico, senza trovare riscontro dal direttore di gara, che assegna solo un calcio di punizione. Al 37′ minuto i ragazzi di mister Iovino riescono a rompere l’equilibrio con un tiro cross di Miele che s’insacca alle spalle del portiere avversario. Allo scadere del primo tempo il San Pietro riesce a trovare il pareggio grazie ad un’azione rocambolesca, con Lucarelli, che raccoglie una respinta corta del portiere Carbone e mette in area per l’accorrente Falco, che da facile posizione non manca il bersaglio. Il ritmo resta basso anche nella ripresa. Al 65′ Mollica vine espulso per doppia ammonizione, in seguito ad un fallo di mano. Al 75′ De Giulio potrebbe portare in vantaggio i padroni di casa ma la sua conclusione è debole e diventa facile preda della difesa. Senza frutto il susseguirsi degli attacchi della R.U.S. Vico. Regna l’equilibrio.

Iovino dovrà dare subito una scossa ai suoi uomini, soprattutto sul piano del gioco. La squadra vista contro il San Pietro non ha mostrato il suo reale potenziale.

R.U.S. VICO: Carbone, Fortunato, Miele, Nunziata, Rainone, Iorio, Recupito (65′ Montanino), Parlato (85′ Carbone L.), Velardi, Mollica, De Giulio (75′ Del Giudice)

SAN PIETRO: Solombrino, Di Leva, Parisi, Varriale, Esposito, Nebboso, Donisi, Falco D. (Barrelli), De Falco, Lucarelli, Falco A (Perretti).

ESPULSO: Mollica (R.V.)

AMMONITI: Parisi, Di Leva, Nebboso, Perretti (S.P.)

RETI: 37′ Miele (R.V.), 45′ Falco (S.P.)


SHARE