Palmese, non basta il pareggio

0

La Palmese del neo mister Mazziotti ospita il Forio per il ritorno di Coppa. All’andata i rossoneri erano riusciti a strappare un buon 1 a 1, che lasciava molte chance di qualificazione.

Al comunale tornano tra gli undici titolari Manco e Piccirillo, squalificati nell’ultima gara di campionato, mentre Tranfa trova spazio solo nel finale. L’inizio del match è tutto di marca rossonera. Al 20′, infatti, gli uomini di Mazziotti trovano il vantaggio grazie ad un’azione costruita sull’asse Manco – Piccirillo, con quest’ultimo che trafigge il portiere avversario dopo essere stato lanciato in area dal numero sette rossonero. Dopo solo 5 minuti arriva il raddoppio della Palmese, con protagonista ancora il duo Manco – Piccirillo. I ruoli, però, questa volta sono invertiti ed è Manco a trovare la rete su assist dell’ex Cavese, Piccirillo.

Nella seconda metà di gioco la Palmese cala d’intensità ed il Forio ne approfitta per trovare il gol con il numero dieci Savio, che di testa trova l’angolo della rete, spiazzando il portiere Caruccio. I rossoneri cercano di reagire e di riportare la gara sui binari giusti. Angieri ci prova di testa, in seguito ad un calcio d’angolo, ma l’estremo difensore del Forio si fa trovare pronto. Quasi allo scadere, però, gli ospiti trovano il pareggio, con un gol, ancora di testa, del difensore Amoruso. Alla Palmese non bastano i sette minuti di recupero, concessi dal direttore di gara a causa della momentanea interruzione del gioco per dei tafferugli scatenatesi sugli spalti, per raddrizzare le sorti del match.

La gara termina, così, col risultato di 2 a 2, che premia gli isolani, i quali accedono al turno successivo.


SHARE