Manco: “Bisogna restare uniti”

2

Dopo la sconfitta di sabato, contro il Real Trentinara, in casa Palmese, si è respirata aria di tensione. La società rossonera ha, infatti, esonerato l’allenatore Spica, contestatissimo dai tifosi, al ritorno della squadra a Palma Campania.

La società è già al lavoro per trovare il sostituto in panchina. Tanti i nomi caldi, su tutti quello di Gennaro Astarita, grande trascinatore della Palmese, da calciatore, ed amatissimo dalla piazza rossonera. Improbabile, poi, l’ipotesi di un altro grande ritorno, e cioè quello di Pietropinto, ex Città della Cava e con gloriosi trascorsi nella Palmese.

Intanto, dal suo profilo Facebook, il capitano rossonero, Alessandro Manco, sottolinea il momento difficile e chiede il supporto dei tifosi: «Purtroppo nel calcio non è sempre tutto rose e fiori, ma esistono momenti difficili come questo che stiamo vivendo. Ma è proprio in questi casi che si vede la grande squadra. Già da domenica dobbiamo dare una svolta, perché non è questo che meritiamo noi calciatori, la società e soprattutto i tifosi. Proprio a quest’ultimi, chiedo, a nome della squadra, di starci vicino e, insieme a noi, di non mollare mai. Bisogna restare uniti».

In settimana la società rossonera annuncerà il nuovo tecnico.


SHARE