JuvePoggiomarino k.o. : 3-1 a casa del Portici

1

Prima sconfitta stagionale per la Juve Poggiomaino, che perde la sua imbattibilità dopo quasi un anno di risultati positivi. Merito del cinismo del Portici, la squadra che in questo momento può contare sull’attacco piu’ prolifico della Promozione, ma anche delle controverse decisioni arbitrali.

Il match si apre dopo appena quindici minuti con il gol dei padroni di casa con Ragosta. Il Poggiomarino non ci sta, ma nonostante gli sforzi profusi dai ragazzi di mister Amato è il Portici a trovare il raddoppio con Petrazzuolo. Nonostante il doppio svantaggio Poggiomarino però non si abbatte e trova il gol del momentaneo 2-1 grazie ad un rigore procurato da De Blasio e realizzato da Agnello. Successivamente ci saranno altri due rigori, uno per i padroni di casa – realizzato da Sannino – e l’altro ancora per gli ospiti, ormai rimasti in 10 uomini, che però De Blasio non riesce a realizzare: palo.

La prossima giornata vedrà i ragazzi di mister Amato affrontare in casa il Real Volla.
PORTICI 1906 – JUVE POGGIOMARINO 3-1

PORTICI 1906: Borriello, Mollo, Pelliccio, Molisso, Iodici, Imperato (23′ st Reale), Sansone, Scuotto, Petrazzuolo (39′ st Punzo), Sannino (30′ st Scarano), Ragosta. A disp.: Paparo, De Falco, Pirone, Piatti. All.: Sarnataro.

JUVE POGGIOMARINO: Balestrieri, Ambrosio, D’Amora, Cesarano, Parlato, Santonicola, De Blasio, Izzo (4′ st Vicchiariello), Casale (12′ st Fiorenza), Agnello, Sormonto (1′ st Boccia). A disp.: Bifulco, Morello, Bifulco, Falcone. All.: Amato.

ARBITRO: Sig. Di Nardo di Napoli.

RETI: 12′ Ragosta, 41′ Petrazzuolo, 45′ Agnello, 57′ Sannino (rig.)

NOTE: spettatori 400 circa, terreno di gioco in buone condizioni. AMMONIZIONI: Sannino, Molisso, Sansone, Borriello, D’Amora, Santonicola, De Blasio, Sormonto. ESPULSIONI: Balestrieri.


SHARE