Juve Poggiomarino, 0-0 a Positano

0

Non è andata come doveva in quel di Positano, dove sono rimaste inviolate le reti del “Vittorio de Sica”. Il San Vito ferma la Juve Poggiomarino sullo 0-0 e le due società si dividono la posta in palio, ma il risultato ha il sapore di due punti persi per il Poggiomarino che, pur giocando bene, non è riuscito ad approfittare del momento di difficoltà che sta vivendo la squadra della costiera amalfitana.
La truppa di mister Amato pareggia al termine di una sfida avvincente ed equilibrata nella quale è mancato soltanto un pizzico di fortuna per i giallo neri, visto il clamoroso palo interno colpito da Izzo, con la palla che non entra soltanto per un capriccio del caso.
Uno stop, quello della Juve Poggiomarino, che consente al Portici capolista, vittorioso sul campo dei Granata 1926, di allungare il gap di altri due punti. Ma il campionato è ancora lungo, e già la prossima settimana ci sarà la possibilità di rifarsi, sfruttando il fattore casa, contro il San Vitaliano.


SHARE