TOSAP e pubblicità, sanzioni abbattute in Consiglio comunale

1

Approvata ieri pomeriggio in consiglio comunale la mozione con ad oggetto l’ “abbattimento delle sanzioni su avvisi di accertamento TOSAP ed imposta sulla pubblicità”.  La mozione, presentata dall’opposizione e fortemente caldeggiata dal consigliere Carillo, permetterà ai cittadini che si sono visti recapitare l’avviso di accertamento relativo alla TOSAP ed all’imposta sulla pubblicità, di regolarizzare la propria posizione entro il 30 novembre recandosi presso la sede di Assoservizi, il concessionario alla riscossione, e pagare una sanzione ridotta del 3,75% piu’ interessi, invece di quella del 30% inizialmente prevista.
L’assessore con delega alle finanze e ai tributi, l’avvocato Mariangela Nappo, ha tuttavia precisato come fosse già nei piani dell’amministrazione Annunziata risolvere la questione oggetto della mozione presentata dall’opposizione.
Tra le altre cose, in consiglio si è discusso anche delle modifiche al regolamento per l’applicazione della tassa dei rifiuti solidi urbani, ed al regolamento per l’uso degli spazi e dei locali comunali, oltre che del “permesso a costruire per l’ampliamento, completamento e cambio di destinazione d’uso di un fabbricato” in via R. Vastola, in deroga al piano regolatore generale.