Nonna Mafalda Papa festeggia 102 anni

26

Sorridente e rilassata nella sua abitazione di via De Gasperi, ieri Mafalda Papa ha festeggiato il suo 102 compleanno. Nata il 28 ottobre del 1910, Mafalda è a pieno titolo la donna più longeva della città. Ha festeggiato insieme alla badante Maria, al nipote Giovanni, agli altri nipoti e pronipoti, e ad alcuni ospiti particolari. Nel tardo pomeriggio di ieri, infatti, il sindaco Annunziata ha fatto visita all’ultracentenaria, portandole un omaggio floreale e gli auguri da parte della sua amministrazione. In serata anche alcuni esponenti della Giovane Italia hanno voluto rendere omaggio a nonna Mafalda, regalandole una targa con su inciso, tra l’altro: “La speranza per le nuove generazioni non può essere basata soltanto sull’ottimismo. Deve avere radici più profonde nella Fede, nella Moralità e nella Forza d’Animo. Auguri “Nonna Mafalda” per essere testimone di questi valori Intramontabili”.
La signora Mafalda non si è mai sposata, e ha vissuto la sua lunga vita dedicandosi tanto al lavoro di sarta quanto alla famiglia ed alla casa. Sembra non ci siano segreti particolari per la sua longevità, se non la dote di un carattere mite e amabile, insieme ad una fortissima fede nella religione cattolica. Infatti è stata anche, finchè la salute glie l’ha permesso, un’attivista della parrocchia di Sant’Antonio di Padova.
Circondata dai suoi affetti, l’anziana donna ha saputo stupire tutti i presenti per la lucidità di pensiero, per la notevole memoria e la buona salute di cui gode, a dispetto dell’età.
“Per noi festeggiare nonna Mafalda è un onore. Lei rappresenta un’intera generazione che ha lavorato e contribuito a far crescere questo Paese”, hanno spiegato i ragazzi della Giovane Italia, “Noi giovani crediamo negli stessi valori che sono stati i capisaldi della sua lunga vita, e per questo abbiamo ritenuto doveroso omaggiarla”.