Una nuova via Iervolino

16

Continuano gli sforzi dell’amministrazione Annunziata per la riqualificazione del tratto pedonale di via Giovanni Iervolino già oggetto, nei mesi passati, di un massiccio intervento volto a liberare il marciapiede dalle automobili che vi sostavano indebitamente con l’ausilio dei cosidetti “panettoni” di cemento, semplici dissuasori della sosta che dalla loro non avevano certo il pregio dell’estetica.
E’ di queste ore invece la notizia di un progetto di riqualificazione del marciapiede nel tratto che va da via De Martiri a via D. Alighieri, e la sistemazione del tratto stradale dall’incrocio di via Matteotti al passaggio a livello della Circumvesuviana. L’ambizioso progetto dell’architetto Maripina Nappo prevede un percorso pedonale impreziosito da alberi, fioriere, panchine ed una pista ciclabile, nonchè una piazzetta all’altezza della scuola all’angolo con via Dante Alighieri. Saranno anche create 3 aree di sosta, di circa 13 metri di lunghezza e 2 metri di larghezza, destinate a parcheggio poste parallelamente alla carreggiata, che dovrebbero garantire circa 11 posti auto nel tratto stradale interessato.
“Il progetto è stato approvato e finanziato”, ha dichiarato il vicesindaco Giuseppe Annunziata, “contiamo di partire con i lavori entro la fine di ottobre”.

 


SHARE