Ritrovato morto Tommaso Maiello

18

Era scomparso dal 1 settembre. Dalle ore 15 di quel giorno non si avevano più sue notizie. Un caso davvero misterioso, con tante ipotesi ma nessuna certezza. Appena due giorni fa, la trasmissione televisiva, “Chi l’ha visto?”, aveva trattato il caso, mandando in onda la sua scheda personale.

Quest’oggi, il 48enne imbianchino di Palma Campania, è stato ritrovato morto a Scampia, difficile quartiere del napoletano, vicino alla “vela” gialla. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione tanto da rendere difficoltoso il riconoscimento, è stato trovato tra cumuli di immondizia, da un venditore ambulante. Il cadavere si trovava in quello che era conosciuto come la “stanza del buco”, luogo di consumo e di vendita di dosi di droghe.

Dati il luogo e le circostanze del ritrovamento, l’ipotesi più plausibile del suo decesso è da ricondurre all’overdose. Sarà poi l’autopsia a chiarire la causa della morte di Tommaso.


SHARE