Poggiomarino. Scuole, associazioni e forze dell’ordine a confronto su legalità e bene comune

1

Con un comunicato stampa, l’Amministrazione Comunale ha annunciato l’intenzione di riflettere su progetti educativi e formativi condivisi. La riunione tra rappresentanti delle varie scuole, associazioni e forze dell’ordine presenti sul territorio si terrà questa mattina presso l’aula consiliare sita nel nuovo centro civico polivalente di via XXV aprile.
Di seguito, il testo integrale del comunicato:
“L’amministrazione comunale, particolarmente colpita da diversi atti di vandalismo ai danni di sedi scolastiche, verificatisi questa estate, e da segnali preoccupanti di evasione scolastica, avverte la necessità di riflettere su progetti educativi e formativi condivisi.
L’esecutivo diretto dal sindaco Leo Annunziata ritiene, in particolare, che si debba partire dalle agenzie educative del territorio per concentrarsi sull’educazione alla legalità, il rispetto delle regole e degli spazi comuni. Per questo il sindaco Annunziata e l’assessore Gerardo Aliberti hanno convocato tutti i dirigenti scolastici di Poggiomarino, i responsabili delle Caritas parrocchiali e del distretto sanitario, i rappresentanti della polizia municipale e dei carabinieri e gli esponenti delle associazioni di volontariato per una riunione organizzativa che si terrà stamattina lunedì 10 settembre alle 10 presso l’aula consiliare del centro polivalente di via XXV Aprile.
La riunione avrà lo scopo di approntare progetti condivisi di formazione ed educazione per il territorio di Poggiomarino”.


SHARE