Poggiomarino, Borrelli soddisfatto. Via alla Campagna Cittadini 2.0

2

All’indomani della riunione tra Associazioni, Comune ed Istituzioni Scolastiche, Enrico Maria Borrelli, già Presidente di Amesci e coordinatore della Campagna Cittadini 2.0, commenta in maniera positiva l’esito dell’incontro svoltosi ieri mattina nei locali del Centro Civico Polivalente di via XXV Aprile, che aveva come obbiettivo quello di individuare un percorso comune tra volontariato, scuole, comune e forze dell’ordine operanti sul territorio comunale.
Spiega Borrelli: “Abbiamo raccolto con piacere l’invito del Sindaco Annunziata e dell’Assessore Aliberti a partecipare, ieri mattina, all’incontro organizzato per costruire sinergie tra Associazioni, Comune e Istituzioni Scolastiche, necessarie dopo i fatti vandalici che hanno toccato il territorio comunale la scorsa estate. L’incontro è stato molto positivo e numerose sono le tracce di lavoro su cui ci concentreremo nelle prossime settimane.
Facilitare l’incontro tra volontariato e giovani, realizzare azioni mirate di stimolo alla cittadinanza attiva, coinvolgere i genitori degli alunni in percorsi di crescita comune sui temi della legalità: questi alcuni punti emersi dall’incontro.
La Campagna Cittadini 2.0, a cui il Comune di Poggiomarino ha già aderito, sarà la cornice a questo inedito lavoro comune tra Istituzione Comunale, terzo settore e Istituti scolastici; lavoro che vedrà protagonisti i giovani del territorio e che produrrà azioni concrete di contrasto ai fenomeni di vandalismo e di stimolo alla crescita civica dell’intero tessuto civile poggiomarinese”.


SHARE