Palmese: grandi colpi, dentro e fuori dal campo

7

Non sembrano mancare le ambizioni alla “nuova” Palmese, ed i mezzi per raggiungere gli obiettivi prestabiliti – migliorare la posizione dello scorso campionato, magari puntando alla promozione – non mancano. Dopo l’annuncio dello scorso mese del primo grande colpo di mercato, il bomber ClaudioTranfa, ex Battipagliese e Città della Cava, la società rossonera ha ufficializzato altri due importanti acquisti: l’attaccante Fausto Piccirillo, classe 85, anche lui ex Città della Cava, ed il difensore Fabrizio D’Auria, classe 93, lo scorso anno ai Due Principati. Ma il mercato non è ancora chiuso e chissà che il club di mister Spica non metta a segno nuovi importanti colpi.

Intanto arrivano ottimi risultati dalle prime uscite ufficiali. Sabato scorso, infatti, i rossoneri hanno battuto per 2 a 0 i padroni di casa del Baiano, in un match valido per il primo turno di Coppa Italia. Subito protagonista proprio il nuovo acquisto Tranfa, autore di una splendida doppietta che ha spento tutte le speranze degli avversari.

L’appuntamento più atteso è, senza dubbio, la prima gara di campionato, in casa contro l’Angri (ex Real Nocera), sperando in un felice esordio. Perché si sa, chi ben inizia…


SHARE