Juve Poggiomarino, buon pari contro l’Uomo Nuovo

12

Si è conlcusa a reti inviolate la partita disputatasi al “Paolo Borsellino” di Volla, dove la Juve Poggiomarino è riuscita a prendere un prezioso punto in casa della compagine piu’ accreditata per la vittoria finale del girone B di Promozione.
Partita a senso unico, con l’Uomo Nuovo sempre padrone del campo e ad un passo dalla vittoria finale. E’ polemica sull’arbitraggio a causa di due rigori negati ed una rete annullata per un fuorigioco inesistente alla squadra di casa.
Mister Gianluca Cipolletta, allenatore dell’Uomo Nuovo, ha così commentato la prestazione dei suoi ragazzi: “Oggi si è giocato ad una sola porta, sono contento dei miei ragazzi. Peccato non aver sfruttato le occasioni avute di portare a casa i 3 punti. L’arbitraggio non mi è sembrato all’altezza ma non mi esprimo”.
Intanto, in attesa della prossima sfida contro il Pimonte, la Juve Poggiomarino ha comunicato di aver risolto consensualmente il suo rapporto col segretario Francesco Savi, che lascia la squadra per approdare in un altro club. Al suo posto il giovane Giuseppe Orefice.

Tabellino:

AS Calcio Uomo Nuovo Napoli: Di Costanzo, Criscuolo, Prisco, Toma, Santaniello, Sansò, Andres, Belcore (’48 st Conti), Nucci, Cipolletta (’31 st Nacci), Esposito (’38 st Tulino) All. Cipolletta A disposizione: Pollastrelli, Trisciuoglio, Celentano, Sammarco.

Juve Poggiomarino: Fiorenza, Morello, D’Amora, Cesarano, Parlato, Santonicola, De Blasio (41 st Casale), Falcone (19 st Vicchiariello), Ambrosio, Agnello, Boccia (‘9 st Sormonto) All. Amato A disposizione: Balestrieri, Alfano, Possumato, Izzo.

Arbitro: D’Errico di Nocera Inferiore

Ammoniti: Nacci, Cesarano, Fiorenza, De Blasio, Morello, Agnello.

 

 


SHARE