Inizia la stagione della R.U.S. Vico

2

La R.U.S Vico, dopo l’ottimo piazzamento della scorsa stagione, conclusa all’ottavo posto, oltre ogni aspettativa, visto l’organico composto prevalentemente da giovani, per quest’anno ha ridefinito quelli che sono i propri obiettivi.

Tante le novità in casa gialloblu. Innanzitutto il cambio alla guida tecnica, con l’ex mister De Falco (che ha lasciato per problemi familiari) che è stato sostituito da Donato Iovino. Per quest’ultimo si tratta di un gradito ritorno, dopo l’esaltante stagione 2009/2010, quando portò la R.U.S. Vico alle semifinali della Coppa Campania. La speranza, per quest’anno, è quella di fare bene e di posizionarsi tra le prime cinque in classifica, risultato che permetterebbe ai gialloblu di disputare i playoff, introdotti, in Prima Categoria, dalla passata stagione. L’organico, per la maggior parte, è stato riconfermato e puntellato con l’acquisto di Andrea Del Giudice, esterno sinistro ex Scisciano. Si attende, nei prossimi, giorni l’arrivo di un nuovo centrocampista.

Più che positive le prime amichevoli fin qui disputate: dal 3 a 1 alla Sangennarese e dal 4 a 0 al Domicella, sono arrivati segnali confortanti, soprattutto dal talentuoso attaccante, classe 91, Alfonso Mollica, che avrà il compito di portare in alto la propria squadra a suon di gol e magie. Cresce l’attesa per l’esordio in campionato, previsto per il 6 – 7 ottobre.

 A cura di Vittorio Lauri


SHARE